Privacy Policy

Minori

 

Per i nostri piccoli che vanno  da 3 mesi e 3 anni, abbiamo l’esperienza necessaria per la gestione di due tipi di attività nell’ ambito dei minori: Asili nido e Micronido.L’asilo nido è un servizio rivolto alla prima infanzia e ha finalità di assistenza, di socializzazione e di educazione nel quadro di una politica dei diritti dell’infanzia.
L’asilo nido è destinato a bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 3 anni e si articola in gruppi pedagogici costituiti con riferimento all’età, allo sviluppo e all’autonomia psico-motoria   raggiunta dai bambini e al rapporto numerico operatore-bambino.

Invece il micronido è un servizio educativo più complesso per l’infanzia,  organizzato per accogliere i bambini fino ai 3 anni d’età.
Tale servizio deve prevedere la permanenza del bambino con la possibilità di usufruire del pasto e del riposo. Purché siano strutturati spazi, distinti da quelli della restante utenza,   nonché specificatamente organizzati per i lattanti, è possibile che il servizio accolga i bambini dai 3 mesi d’età.

Tutti i nostri interventi educativi si concretizzano in una presa in carico complessa in quanto ricca di soggetti che partecipano al progetto con ruoli e   competenze differenti.

Dalla COMPETENZA SPECIALISTICA, dove i nostri educatori partecipano a momenti di riflessione e confronto finalizzati a qualificare sensibilità e metodologie educative, passando per il COINVOLGIMENTO DI TUTTI I COMPONENTI DELLA FAMIGLIA, dove l’attenzione è rivolta a creare un’alleanza coi genitori, una condivisione degli obiettivi e dei risultati raggiunti. L’intervento propone un percorso di crescita, non solo di un soggetto, ma dell’intero contesto in cui il minore si trova.

Inoltre per i più “piccoli”, i servizi non sono solo occasioni di crescita e di sperimentazione per i bambini, ma anche luoghi di incontro, di confronto per la costruzione di nuovi legami tra adulti che vivono l’esperienza della genitorialità, dove stesso i genitori sono parte della realtà dei loro stessi figli
Possono diventare “cantieri” in cui ci si sperimenta nella costruzione di nuove relazioni che si allargano nella comunità di appartenenza.


Per maggiori informazioni

12 + 15 =